208626 - Cippo alla Brigata Basilicata sulla cima del Monte Tomba – Cavaso del Tomba (TV)

Il cippo ai reggimenti 91° e 92° di Fanteria della Brigata Basilicata venne costruito sulla brulla cima del monte Tomba dai Fanti di Cavaso del Tomba e inaugurato restaurato nel 2015, a 100 anni dallo scoppio della prima guerra mondiale. E’ costituito da una base quadrangolare a livello, di pochi centimetri emergente dal terreno, abbellita da cordoli in biancone nelle diagonali e nel perimetro e ricoperta di cogoli bianchi del Piave, su cui poggiano una stele dedicatoria e un cippo più piccolo che ricorda un intervento di restauro.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Cima del Monte Tomba
CAP:
31034
Latitudine:
45.888862360971
Longitudine:
11.898821123533

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area verde sulla Cima del Monte Tomba
Data di collocazione:
1978 posa del cippo originario/15 novembre del 2015 inaugurazione del restauro del cippo e dell'abbellimento dell'area circostante
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Il basamento è in sassi e biancone del Grappa, la struttura è in marmo, come la lapide del cippo che poggia su un supporto in pietra bianca.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune e Fanti di Cavaso del Tomba
Notizie e contestualizzazione storica:
La Brigata Basilicata combattè valorosamente, dopo la sconfitta di Caporetto, a Pederobba, sul Monte Tomba e sul Monfenera, quindi sul Grappa e sul Monte Asolone, a Col Finilon, Col del Miglio, Col Caprile e, nella battaglia finale, in Val Cismon, sia nella battaglia dell'arresto (novembre 1917) che in quella del Solstizio (giugno 1918).
In ricordo dei Caduti della "Basilicata", nel 1978, il comando del 92° Battaglione Fanteria pose un cippo sulla cima del Monte Tomba che nel corso del 2015 è stato restaurato ad opera dei Fanti di Cavaso del Tomba con abbellimento dell'area circostante.

Contenuti

Iscrizioni:
Sulla stele dedicatoria:
BRIGATA BASILICATA
ANNOVERÒ
TRA LE COSE DUBBIE
LA FORTUNA
TRA LE CERTE
IL VALORE

Sulla lapide del cippo:
Reggimenti di fanteria 91° e 92°
Brigata "Basilicata"
I Fanti di Cavaso del Tomba posero
lì, 15 novembre 2015
Simboli:
Il logo dell'Associazione Nazionale del Fante e le mostrine a mosaico della Brigata Basilicata, realizzate da Alessandro Gatto e originariamente decorate con una stelletta in metallo ciascuna.

Altro

Osservazioni personali:
Le stellette che decoravano le mostrine a mosaico sono state asportate da ignoti con danneggiamento anche dei mosaici sottostanti.

Gallery