182022 - Cippo di intitolazione di Piazza della Resistenza – Villar Dora

La moderna Piazza della Resistenza Italiana a Villar Dora, comune della bassa Val Susa in provincia di Torino, è situata a breve distanza dal centro storico. L’intitolazione della piazza è ricordata da un grande cippo costituito da un unico masso di roccia, che reca una lastra in ottone con l’epigrafe dedicatoria ed è circondato da tre aste portabandiera, le prime due sul davanti con le bandiere della regione piemonte e dell’unione europea, la terza alle spalle con la bandiera italiana.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza della Resistenza
CAP:
10040
Latitudine:
45.117951505102
Longitudine:
7.3861791257603

Informazioni

Luogo di collocazione:
Aiuola a bordo piazza
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Ottone, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Cippo in pietra; lastra in ottone. Sono presenti tre aste portabandiera.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Villa Dora è uno dei numerosi comuni della Val Susa che furono teatro delle vicende della Guerra di Liberazione e luogo di operazione delle formazioni partigiane, dall'armistizio dell'8 settembre 1943 fino alla liberazione di Torino il 26 aprile del 1945. Si veda ad esempio "La resistenza nella valle di Susa", M.E.Borgis, ANPI Bussoleno - Foresto - Chianocco.

Contenuti

Iscrizioni:
Piazza
Della
Resistenza Italiana

Conquista di libertà essenziale per la nostra Storia,
da cui dobbiamo trarre esempio e forza
per lottare ancora con onestà e coraggio per
un mondo migliore e più giusto.
Simboli:
Non sono presenti simboli.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery