120303 - Lapide a 8 partigiani impiccati presso il Pilone Virle – Carignano

La lapide è posta sul fianco del pilone votivo di Carignano (Pilone Virle) presso il quale i tedeschi impiccarono 8 partigiani il 7 settembre 1944 per rappresaglia alla morte di un loro commilitone. Tra questi spicca Leonardo Cocito (Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria), già insegnate al Liceo “G. Govone” di Alba (CN), dove ebbe come allievo il famoso scrittore e partigiano Beppe Fenoglio. Si tratta di una lapide rettangolare di marmo grigio sulla quale è scolpito un bassorilievo in cui sono rappresentati 8 nudi di uomo stilizzati. Sotto di esso si trova l’epigrafe: la data dell’esecuzione è in rilievo, mentre i nomi dei Caduti (in ordine alfabetico) e il resto del testo hanno i caratteri incisi nel marmo.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Virle, presso civico n. 2 (angolo Via Silvio Pellico – Strada Provinciale 138)
CAP:
10041
Latitudine:
44.896427916663896
Longitudine:
7.669651955366135

Informazioni

Luogo di collocazione:
Parete esterna del pilone votivo
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Marmo per la lapide. Ferro per i ganci di sostegno.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
7 – IX 1944

DA QUESTO LUOGO IL DOTT. LUIGI VIGADA
RICEVEVA LE ULTIME VOLONTA' PRIMA DELLA
SALITA AL PATIBOLO DEI MARTIRI

GIORGIO BRUGO
LEONARDO COCITO
ANTONIO COSSU
LIBERALE DE ZARDO
MARCO LAMBERTI
PIETRO MANCUSO
GIORGIO PORELLO
GUIDO PORTIGLIATTI

CHE QUI DIEDERO LA VITA PER UN'ITALIA MIGLIORE
Simboli:
Bassorilievo in cui sono rappresentati 8 nudi di uomo stilizzati.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery