38402 - Lapide ai Caduti di Raggiolo nella guerra 1940-45

Lapide in marmo dedicata ai Caduti di Raggiolo (civili, militari e partigiani) durante la seconda guerra mondiale. Si trova sul campanile della Chiesa di S. Michele. Riporta 14 nominativi disposti su due file e divisi tra “in combattimento” (in ordine di grado) e “per cause belliche” (civili e partigiani). I caratteri, di color nero, sono incisi nella lapide. Allo stesso modo lo sono le due decorazioni laterali costituite ognuna dall’elmo mod. “Adrian”, un pugnale e dei ramoscelli forse di alloro. In testa alla lapide è incisa una croce. Il tutto è racchiuso in una cornice in pietra i cui lati sono formati da due colonne a base quadrata.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Raggiolo
Indirizzo:
Via Giacomo Matteotti
CAP:
52010
Latitudine:
43.676656
Longitudine:
11.711092000000008

Informazioni

Luogo di collocazione:
Campanile della Chiesa di S. Michele
Data di collocazione:
08/09/1950
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Marmo per la lapide; pietra per la cornice
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Orazio Chiaroni, operaio, residente ad Ortignano. Partigiano della IV Compagnia, III Battaglione “Licio Nencetti”, XXIII Brigata “Pio Borri”, Divisione “Arezzo”. Fucilato dai tedeschi il 13 Luglio 1944 nei pressi di Raggiolo (Ar). Sepolto nel cimitero di Raggiolo.
Raffaello Chiocchini (e non Chiochini), nato nel 1926, civile. Fucilato dai tedeschi il 20 Giugno 1944 ad Ortignano con l’accusa di appartenenza a bande partigiane. Sepolto nel cimitero di Raggiolo.
Valerio Donati, 19 anni, pastore, residente a Raggiolo. Partigiano della IV Compagnia, III Battaglione “Licio Nencetti”, XXIII Brigata “Pio Borri”, Divisione “Arezzo”. Feritosi per cause accidentali il 27 Aprile 1944 a Santo Bagnina (Talla) e deceduto lo stesso giorno a Carda (Castel Focognano). Sepolto nel cimitero di Raggiolo.

Contenuti

Iscrizioni:
A RICORDO
DEI SUOI FIGLI
MORTI NELLA 2° GUERRA MONDIALE 1940 – 1945
IL POPOLO DI RAGGIOLO
CADUTI IN COMBATTIMENTO
SERG. M. CIARCHI ARMANDO
S. TO CAPO LUDDI EMILIO
CAP. M BALDINI ROSILDO
SOLD. PIERACCINI ISALDO
SOLD. MINOCCHI ORESTE
SOLD. CHIOCCHINI ALCEDO
SOLD. RISTORI SILVANO

SOLD. RISTORI NELLO
SOLD. ORSI GIUSEPPE
SOLD. CHIOCCHINI EMILIO

CADUTI PER CAUSE BELLICHE

CHIARONI ORAZIO
CHIOCHINI RAFFAELLO
DONATI VALERIO
CIABATTINI GIUSEPPE

8 SETT. 1950
Simboli:
Croce in testa alla lapide. Due fregi laterali raffiguranti l'elmo mod. "Adrian" della I G.M., un pugnale ed un ramoscello di alloro (?).

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery