3277 - Lastra a Fabio Pedoni

Lapide commemorativa dedicata a Fabio Pedoni.
NOTA STAFF PIETRE: scheda aggiornata in data 10/01/2020

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Guelfucci
CAP:
06012
Latitudine:
43.45873
Longitudine:
12.23924

Informazioni

Luogo di collocazione:
Parete esterna dell’ex chiesa S. Egidio, all’inizio di via Guelfucci , a circa tre metri d’altezza.
Data di collocazione:
non conosciuta
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo chiaro di forma rettangolare con incise le parole che ricordano l’episodio in cui il giovane Pedoni perse la vita.
Stato di conservazione:
Sufficiente
Ente preposto alla conservazione:
Comune Città di Castello
Notizie e contestualizzazione storica:
La lastra è stata realizzata poco dopo il tragico evento, per onorare la memoria di Fabio Pedoni, giovane sedicenne membro dei volontari della “Guardia Civica”, vittima di una granata durante la ritirata dell’esercito tedesco, che tanto si adoperò per soccorrere e aiutare feriti e bisognosi.

Contenuti

Iscrizioni:
Fabio Pedoni figlio unico sedicenne rimasto con pochi volonterosi a soccorrere feriti e degenti a difendere la città fatta sfollare per la razzia tedesca. Qui cadde il 13 luglio 1944 colpito da granata.
I componenti della guardia a ricordo e a monito.
Simboli:
Non presenti

Altro

Osservazioni personali:
La lastra commemorativa è visibilmente deteriorata, alcune delle parole incise sono poco leggibili; sotto la lapide c’è un vaso di metallo appeso al muro , inclinato, “abbandonato” che fino a qualche anno fa poteva contenere fiori.

Gallery