137755 - Lastra a Ferruccio Dell’Orto

La lastra è dedicata al partigiano Ferruccio dell’Orto, studente ucciso all’età di 17 anni da un
ufficiale repubblichino l’8 febbraio 1945.
Si tratta di una lastra rettangolare di marmo bianco apposta sulla facciata di un palazzo. L’epigrafe
riporta il nome del Caduto e la data di morte. I caratteri, di color nero, sono
incisi nel marmo.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
via Pignolo 8
CAP:
Latitudine:
45.6985023
Longitudine:
9.676675499999988

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato Strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
marmo bianco
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
comune di Bergamo
Notizie e contestualizzazione storica:
Ferruccio Dell’Orto, terzo di cinque fratelli, e appartenente a una famiglia della piccola borghesia
nacque a Milano il 22 dicembre 1927. Il padre era un rappresentante mentre la madre era
casalinga. L’8 febbraio del 1945 il 5° Gap composto da Angelica Casile (21 anni), Mario Locati (17
anni), Franco Pezzotta (16 anni) e Ferruccio Dell’Orto (17 anni) uscì per un’azione.
In via Pitentino fermarono e disarmano un tenente degli alpini ma, durante la fuga, si imbatterono
in un milite armato che sparò ferendo Ferruccio Dell’Orto. Dell’Orto a terra, ferito, all’inizio di via
Pignolo, terminò la sua corsa e venne arrestato e portato alla Caserma Francesco Nullo.
Interrogato, nonostante la gravità delle sue condizioni, morì senza parlare.

fonte: http://www.sottoaltraquota.it/pagina-tracce/ferruccio-dellorto/

video testimonianza:http://bgreport.org/ferruccio-dellorto-morto-partigiano.html

Contenuti

Iscrizioni:
Qui l'8 febbraio 1945 FERRUCCIO DELL'ORTO di anni 17 è caduto per la libertà.
Simboli:
Nessuno.

Altro

Osservazioni personali:
A cura di Gaia Rubagotti Nani , 4^ A LSA

Gallery