5033 - Lastra a Silvio Corbari, Iris Versari, Adriano Casadei, Arturo Spazzoli – Forlì

Lapide posta sulla facciata del Municipio a Forlì in ricordo di Partigiani della Brigata Corbari.

 

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza Saffi
CAP:
Latitudine:
44.2226283
Longitudine:
12.040952400000037

Informazioni

Luogo di collocazione:
Strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lapide commemorativa bianca con cornice che riprende il colore dei laterizi del Palazzo a cui è affissa
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Forlì (assessorati specifici)
Notizie e contestualizzazione storica:
Silvio Corbari , all'anagrafe Sirio, Iris Versari, Adriano Casadei, Arturo Spazzoli, appartenevano alla brigata partigiana 'Corbari'.
il 18 agosto 1944, Silvio Corbari e Adriano Casadei venivano impiccati dalle milizie fasciste a Castrocaro e portati nel pomeriggio nella Piazza Saffi di Forlì e appesi ai lampioni come monito alla cittadinanza .
L'indomani decidono di appendere ai lampioni anche Iris Versari e Arturo Spazzoli.
Tonino Spazzoli, già prigioniero dei nazi-fascisti, viene portato la sera del 19 agosto in Piazza Saffi sotto il corpo penzolante del fratello; uno dei repubblichini presenti gli solleva il capo e gli dice: “lo riconosci? domani ci sarai pure tu!” E la promessa è mantenuta:è ucciso nei pressi di Coccolia, il suo paese natale, in un trasferimento a bordo di un furgone da Forlì a Ravenna durante un tentativo di fuga.
La targa commemorativa ricorda i nomi dei partigiani introdotti da un inno ai valori di Libertà e Democrazia.

Contenuti

Iscrizioni:
FRA TIRANNIA E LIBERTA'
FRA DITTATURA E POPOLO
STANNO PIETRA DI CONFINE
LE FORCHE DI
SILVIO CORBARI
IRIS VERSARI
ADRIANO CASADEI
ARTURO SPAZZOLI
XVIII AGOSTO MCMXLIV
Simboli:
Nessun simbolo

Altro

Osservazioni personali:
La pietra è ben visibile e fruibile dal pubblico ; non vi sono intralci o impedimenti visivi.

Gallery