190555 - Lastra al partigiano Aldo Tessaro – Milano

A lato del portone di ingresso di viale Certosa 147, a Milano, una lastra commemorativa ricorda il partigiano Aldo Tessaro.

 

 

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
zona Musocco
Indirizzo:
Viale Certosa 147 Milano
CAP:
20151
Latitudine:
45.496237210638
Longitudine:
9.1375344929482

Informazioni

Luogo di collocazione:
Facciata lato strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Marmo bianco
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
ANPI Milano
Notizie e contestualizzazione storica:
Nacque a Milano il 30 maggio 1917 da Clerici Sabina e Silvestro. Conseguì il diploma Alexander 226414; lavorò come operaio presso la Fabbrica di Trattori Vender (uno dei principali nodi di diffusione della coscienza antifascista) a Cusano Milanino, aderendo agli scioperi del marzo 1943 e del 1945 e fece parte della 119a Brigata Garibaldi.
Fu ucciso il 26 aprile 1945 a Cusano Milanino (altrove risulta caduto in viale Lazio 25 a Milano).
Attualmente in via Manzoni 44 a Cusano Milanino (dove ebbe sede la Vender) lo si ricorda assieme ad altri partigiani ex operai della fabbrica.

Aldo Tessaro è ricordato anche sulla Lastra 18 nella Loggia dei Mercanti
e sulla Lastra 4 del Cippo F3 nel Campo della Gloria Campo della Gloria

Contenuti

Iscrizioni:
QUI DIMORÓ
TESSARO ALDO
CHE SACRIFICÓ LA GIOVANE VITA
ALLA CAUSA DELLA LIBERTÁ

30-5-1917 MILANO 26-4-1945
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery