2622 - Lastra patrioti perugini uccisi al poligono di tiro

Lastra commemorativa a ricordo dei patrioti fucilati nel 1944 dai nazifascisti presso il poligono di tiro in Borgo XX Giugno.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Perugia
Indirizzo:
Borgo XX Giugno, 26
CAP:
06121
Latitudine:
43.1040256
Longitudine:
12.3934881

Informazioni

Luogo di collocazione:
Facciata sede Campo di tiro
Data di collocazione:
20/6/1945
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Perugia
Notizie e contestualizzazione storica:
La lastra è stata posta da studenti e dal popolo tutto per ricordare l’uccisione da parte dei nazifascisti di nove patrioti perugini durante la seconda guerra mondiale.

Contenuti

Iscrizioni:
TEUTONO BESTIALE E TURPE FASCISTA
I DI VIII E XVII – II – MCMXLIV
QUI VOLLERO SPENTE LE GIOVANI VITE DEI PETRIOTTI
Mariano Angeletti, Antonio Biagioni, Giovanni Nonni, Renato Marinacci, Giulio Ricciarelli, Pasquale Tiradossi, Ettore Veschini, Francesco Veschini, Mario Grecchi
DALLE TOMBE SACRE
NON PIANTO DI MADREE DI PATRIA
SI INNALZI
MA GIURAMENTO DI VENDETTA
CONTRO OGNI VILTA’ CHE RIMENI A SERVAGGIO
CHE LIBERTA’ OFFENDA

STUDENTI E DEMOCRAZIA POSERO XX – VI - MCNXLV
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
La lastra è posta accanto alla storica insegna in pietra del campo di tiro a segno. Ogni 25 aprile e 4 novembre si svolge una cerimonia alla quale partecipano istituzioni, forze armate, associazioni combattentistiche e numerosi cittadini.

Gallery