189804 - Stele ai Martiri di San Siro – Milano

Il 25 aprile 2013, nei giardini di viale Mar Jonio a Milano, una nuova stele ha sostituito il cippo preesistente. La stele misura circa due metri di altezza e novanta centimetri di larghezza. 

Su questa sono incisi in ordine alfabetico i nomi e la data di morte dei Caduti del quartiere San Siro, avvenuta prevalentemente nei campi di concentramento nazisti.

 

 

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
zona San Siro
Indirizzo:
viale Mar Jonio all'altezza del N° 9, 20148 Milano
CAP:
20148
Latitudine:
45.474680110449
Longitudine:
9.137591800405

Informazioni

Luogo di collocazione:
nella zona verde con panchine al centro di viale Jonio
Data di collocazione:
25 aprile 2013
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Stele in granito con sovrapposta lastra di marmo rosato con incisi i nomi in caratteri poi smaltati in rosso cupo.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Milano
Notizie e contestualizzazione storica:
- Boriani Fausto.
Probabilmente fece parte della 113° Brigata Garibaldi. Morì durante la lotta di liberazione a Milano, il 30 luglio 1944.

- Fornasari Rolando.
Vedi lapide singola dove venne colpito in via Bezzi 1 municipio 7.

- Ghiringhelli Pierino.
C’è un Ghiringhelli Pietro nell’elenco di coloro che sono stati deportati passando per Bolzano.
Nato a Milano il 19 novembre 1920, ucciso a Dachau il 23 marzo 1945. La data di morte coincide con quella della lapide. Deportato da Milano il 7 luglio 1944 con arrivo a Bolzano. Ripartito da Bolzano il 5 ottobre 1944 per Dachau, dove morirà.

- Luinetti Luigi.
Nato a San Giuliano Milanese (MI) il 19 agosto 1904, ucciso a Mauthausen il 4 febbraio 1945.
Catturato dai nazifascisti a Milano il 27 novembre 1943, deportato a Mauthausen dove morì. Certificato patriota Alexander 231619.

- Miazzo Attilio.
Nato a Padova il 25 giugno 1925, caduto a Upega (CN) il 17 ottobre 1944.
Nell’estate del 1944 aveva raggiunto i partigiani in Piemonte. Aggregato agli uomini della 2a Brigata Garibaldi, che era stata intitolata al chirurgo Felice Cascione, dopo che il medico era stato ucciso dai repubblichini nel Savonese, Miazzo cadde combattendo contro i nazifascisti quasi al confine con la Francia.

- Perego Mario.
Nato a Milano l’8 giugno 1903 Operaio della Isotta Fraschini, apparteneva alla 106° Brigata Garibaldi. Ucciso in combattimento a Cavaria (VA) il 30 aprile 1945

- Raveane Giovanni.
Nato a Milano nel 1919, ucciso a Ebensee il 5 dicembre 1944.
Alpino, dopo l’8 settembre 1943 raggiungeva il Battaglione “Silvio Trentin” nelle Alpi bellunesi. Il Battaglione “Trentin”, formato da gruppi di “Giustizia e Libertà”, era uno dei quattro battaglioni che componevano la Brigata “Tollot” a sua volta facente parte della Divisione garibaldina “Nannetti”.
Catturato durante il grande rastrellamento nazista nel Pian del Cansiglio, nella tarda estate del 1944, veniva inviato nel Campo di Ebensee dove moriva.

- Tronconi Michele.
Nato a Borghetto Lodigiano il 13 dicembre 1920 caduto il 21 giugno 1944.
Combattente della divisione Valgrande Martire, Brigata III GAP Rubini, cadde in combattimento in Valdossola.

fonte: https://www.facebook.com/hashtag/pernondimenticare

Contenuti

Iscrizioni:
Comune di Milano

A.N.P.I.
AI MARTIRI DI SAN SIRO

BATTAGLIA EZIO 8 gennaio 1945
BENEDETTO DIONIGI 13 marzo 1944
CROCI ARAMIS 9 aprile 1945
DONADON MAURIZIO 16 giugno 1945
DONATI VIRGINIO 26 luglio 1943
DORIANI FAUSTO 30 luglio 1944
FORNASARI ROLANDO 26 aprile 1945
GENTILI ANTONIO 10 gennaio 1945
GHIRINGHELLI PIERINO 23 marzo 1945
LIVI AMLETO 28 marzo 1945
LUINETTI LUIGI 4 febbraio 1945
MARIANI LUIGI 17 marzo 1945
MIAZZO ATTILIO 17 ottobre 1944
MORETTI EMILIO 7 marzo 1945
MUSSINI PIETRO 26 aprile 1945
PASUT ARTURO 12 luglio 1944
PEREGO MARIO 30 aprile 1945
PIROVANO EZIO 10 marzo 1945
RAVEANE GIOVANNI 5 dicembre 1944
SORDINI MARIO 10 aprile 1945
TRONCONI MICHELE 26 giugno 1944

A PERENNE RICORDO
DI QUANTI CADDERO
PER LA LIBERTÀ
Simboli:
nessun simbolo

Altro

Osservazioni personali:
Il nome di Fornasari Rolando appare sulla Lastra 4 del Cippo E3 nel Campo della Gloria.
Il nome di Luinetti Luigi appare sulla Lastra 1 del Cippo F1 nel Campo della Gloria.
Il nome di Miazzo Attilio appare sulla Lastra 3 del Cippo F1 nel Campo della Gloria.
Il nome di Perego Mario appare sulla Lastra 2 del Cippo F2 nel Campo della Gloria.
Il nome di Tronconi Michele appare sulla Lastra 4 del Cippo F3 nel Campo della Gloria.

I seguenti nominativi presenti sulla stele, pur non corrispondendo sono molto simili a:
Boriani (non Doriani) Fausto appare sulla Lastra 1 del Cippo E2 nel Campo della Gloria;
Ghiringhelli Pietro (non Pierino) appare sulla Lastra C2 nel Campo della Gloria.

Campo della Gloria

Gallery