217578 - Lastra in memoria di Virginio Donati – Milano

La piccola lastra in marmo chiaro è fissata con quattro chiodi di bronzo con testa piramidale, alla parete dell’androne dello stabile dove Virginio abitò.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
zona San Siro
Indirizzo:
via Tracia, 7
CAP:
20148
Latitudine:
45.473233539857
Longitudine:
9.1356841196434

Informazioni

Luogo di collocazione:
La lastra è collocata nell'androne dell'immobile dove abitò Virginio.
Data di collocazione:
1994
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Virginio Donati nacque il 4 febbraio 1916 a Milano, da Virginio e da Anna Angelini.
Fu ucciso il 26 luglio 1943, all'età di 27 anni.

Sulla scheda A.N.P.I. si legge:
Appartiene alla categoria dei trucidati dai fascisti (vedi statuto) 26.7.43
Deceduto durante l'assalto dell'ex Gruppo Sciesa il 26.7.43.
 
Non sfugge che la sua morte avvenne il giorno successivo quello della caduta del fascismo (25 luglio 1943) quando alla notizia le strade si riempirono di gente esultante, di irriducibili nostalgici e dell'esercito con cui Badoglio represse anche violentemente i festeggiamenti.
FONTE: https://anpimilano.com/memoria/partigiani-milano-e-provincia/d/donati-virginio-2/

Contenuti

Iscrizioni:


 
IN QUESTA CASA VISSE
 
VIRGINIO DONATI
 
FRA I PRIMI COLPITO DA PIOMBO
FRATRICIDA IL 26 LUGLIO 1943
A.N.P.I. 1994


Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Virginio Donati è ricordato anche da:
188732 - Campo della Gloria ai Caduti per la Libertà – Cimitero Maggiore – Milano
189804 - Stele ai Martiri di San Siro – Milano
187463 - Ai Caduti per la Libertà – Loggia dei Mercanti – Milano

La lastra è posta in una posizione che ne favorisce il buono stato di conservazione, nonostante non tutte le condizioni siano quelle di adeguato rispetto.

Gallery